CORSO DI AUTODIFESA

CORSO DI AUTODIFESA

Cari amici,

Vi informiamo che Mercoledì 9 Gennaio 2019 inizierà il Corso di Autodifesa.

Il corso prevede 10 lezioni e sarà svolto di Mercoledì dalle ore 19,00 alle ore 20,00.

 

Costo delle 10 lezioni:

– uomini 115 euro più la tessera associativa

– donne e studenti 100 euro più la tessera associativa

I posti sono limitati.

DESCRIZIONE DEL CORSO:

CORSO BASE PRIMO LIVELLO DI
GIKAN TATARA KOPPO GOSHINJUTSU – tecniche di difesa personale e prevenzione del pericolo

– Scuola: SAKUSHINKAN

– Docente: M. Seiun, monaco “sohei” (monaco guerriero)

– Numero lezioni: 10 (che va inteso come numero minimo per un corso base)

Programma del corso
1) Nozioni di strategia urbana (comportamenti, atteggiamenti, consigli utili per la prevenzione e per una risposta adeguata in una situazione di pericolo);
2) Spostamenti del corpo (azioni intelligenti sfruttando la strategia di angolazione);
3) Movimenti di evasione (da prese o tentativi di bloccaggio);
4) Tecniche di percussione (adeguate alla sfera femminile);
5) Tecniche di mano-armata (l’utilizzo di strumenti convenzionali come penne, riviste, chiavi, ombrelli, ECC..)

Per maggiori informazioni scrivete a info@taracittamani.it

 

Insegnante:

Ven. Franz Seiun Zampiero Nel ’99 si reca in Giappone dove viene accettato dall’ordine Shugendo, tradizione nata dal sincretismo tra Shinto e gli insegnamenti MIkkyo del buddhismo Kongojo (buddhismo Vajrayana o Tantrayana) e dopo un periodo di noviziato riceve l’ ordinazione di Yamabushi (monaco di montagna) con il nome religioso di Seiun. Nel 2008 riceve in Srilanka l’ordinazione secondo la tradizione buddhista Theravada ricevendo il nome religioso di Dhammadara. Il Ven. Seiun Zampiero è anche conosciuto in Italia come maestro di antiche arti marziali (Ko-Bujutsu), come Jujutsu, Taijutsu, Kempo, Bugei secondo gli insegnamenti tramamdati dal Granmaestro Takamatsu Sumisuke in linea con il lignaggio dell’Amatsu Tatara che prevedeva una formazione onnicomprensiva sulle “tre sfere” (militare, medica e spirituale) di uno Shidosha (maestro delle vie) . Il monaco Seiun fonda la scuola Sakushinkan per la preservazione degli antichi insegnamenti guerrieri giapponesi di cui è presidente e guida.