Quando:
1 ottobre 2017@10:00
2017-10-01T10:00:00+02:00
2017-10-01T10:15:00+02:00

Cari Amici,

nel fine settimana del 30 Settembre e 1 Ottobre avremo l’opportunità di ospitare Ghesce Tenzin Tenphel, è una grande occasione per ascoltare il dharma sia per i vecchi praticanti sia per le persone nuove.

Questo è il terzo fine settimana dedicato a “I Tre Aspetti Principali del Sentiero”  è un testo di quattordici versi composto da Lama Tzong Khapa (1357-1419), viene esposto l’intero sentiero verso l’illuminazione  attraverso tre aspetti: la rinuncia alla sofferenza, la mente di illuminazione o bodhicitta e la visione corretta della realtà.

Lama Tsong Khapa nasce in Amdo (Tibet) nel 1357, viene ordinato novizio con il nome Lobsang Drakpa, nel 1409 fonda il monastero di Ganden dando di fatto il via alla scuola Gelug  cioè “i virtuosi”. Lasciò il corpo nel 1419 all’età di 62 anni è considerato uno dei Lama più importanti del Tibet.

Questo il programma:

  • sabato 30 Settembre dalle ore 15,00 alle 18,00
  • domenica 1 Ottobre dalle ore 10,00 alle 12,30

 

Il corso è ad offerta libera

Ghesce Tenzin Tenphel è nato a Domo (Tibet),vicino a una provincia del Sikkim, stato federato dell’India, in una famiglia nomade di agricoltori. Nel 1959, a causa dell’invasione cinese del Tibet, la famiglia fuggì nel Sikkim e più tardi emigrò nel sud dell’India. Ghesce Tenphel divenne aspirante monaco all’età di nove anni, ma continuò a studiare nella locale scuola statale indiana, memorizzando le scritture buddhiste durante le sue vacanze. A 17 anni ottenne dalla famiglia il permesso di entrare nell’ Università monastica di Sera Je (trasferita dal Tibet nel sud dell’India), dove completò i 21 anni di formazione tradizionale scolastica. Ghesce Tenphel si è laureato con lode nel 1994, ottenendo il diploma universitario di Ghesce Lharampa, il dottorato più alto del buddhismo tibetano conferito nella tradizione Ghelug. In seguito ha studiato i tantra per un anno, nel collegio tantrico del Gyu-To, prima di essere invitato a partecipare a un tour internazionale dei monaci di Sera Je. Nel 1997 ha guidato, a Sera Je, un gruppo di monaci specializzati nelle pratiche meditative e rituali connesse alla divinità di meditazione Hayagriva.