Centro per lo Studio della Psicologia e Filosofia Buddhista Tibetana

Possano tutti gli esseri senzienti ottenere la felicità e le sue cause.
Possano tutti gli esseri senzienti essere liberi dalla sofferenza e dalla sua cause.
Possano tutti gli esseri senzienti essere inseparabili dalla beatitudine priva di dolore.
Possano tutti gli esseri senzienti dimorare nell’equanimitàlibera dai pregiudizi dalla bramosia e dall’odio.


Iscriviti subito

Registrati alla nostra newsletter!

Iscrivendoti alla nostra newsletter resterai sempre informato sulle novità del Centro
Iscriviti subito

News

Notizie dal Centro

PRATICA DELLA GENEROSITA’

Cari Amici, traendo ispirazione dalle parole di Shantideva vogliamo offrire la possibilità di praticare la Generosità anche attraverso un semplice gesto, quale quello di donare [...]

DIVENTA SOCIO 2018

Cari Amici, vi invitiamo a rinnovare le tessere associative per il 2018. Potete associarvi con il costo di 5 euro e diventare soci ordinari, la [...]

NUOVO CICLO “ALLA SCOPERTA DEL BUDDISMO”- Ven.Laura Coccitto

Cari Amici, sono aperte le iscrizioni al secondo incontro di " ALLA SCOPERTA DEL BUDDHISMO", una grande opportunità per conoscere il sentiero del buddhadharma guidati [...]

CORSO DI MEDITAZIONE

Cari Amici, da martedì 16 Gennaio riprende il corso di meditazione con appuntamenti settimanali al martedì dalle 20,30 alle 22,00. Il corso, è aperto a tutti anche [...]

Altre notizie

Keep up with Lama Zopa Rinpoche on his travels throughout the world by viewing new photo albums of R [...]

Lama Zopa Rinpoche arrived in Tso Pema, a place of pilgrimage in Himachal Pradesh, India, on January [...]

All good wishes for Losar (Tibetan New Year) to you, from Lama Zopa Rinpoche and all at FPMT Interna [...]

Europe October 6 – 30 Teachings at Ganden Tendar Ling in Moscow and Mani Retreat in Kalmyckia, Russi [...]

October 2 Offering the gold crown to Chenrezig, Amitabha Buddhist Centre, Singapore [...]

March 10 – 11 Transmission of the Golden Light Sutra, Tushita Mahayana Meditation Centre, Delhi, Ind [...]

Currently a prisoner at Idaho Correctional Institution-Orofino (ICIO) in the United States, Raven Jo [...]

Recently, a grant was offered toward a large stupa being built in Thame in the Solo Khumbu district [...]

Lama Zopa Rinpoche sent this letter to a family with whom he stayed. The letter contains advice on h [...]

The international FPMT family wishes Tenzin Ösel Hita a very happy birthday and a long, healthy life [...]

Agenda

Feb
20
mar
2018
Corso di meditazione a Offerta libera @ Centro Taracittamani
Feb 20@20:30
Corso di meditazione a Offerta libera @ Centro Taracittamani

Cari Amici, da martedì 17 Ottobre inizia il corso di meditazione con appuntamenti settimanali dalle 20,30 alle 22,00. Il corso, è aperto a tutti anche a chi non ha esperienza di meditazione.

Insieme cercheremo di capire:

– cosa si intende per meditazione

– perché si medita

– come meditare

Gli incontri prevedono sessioni di meditazione concentrativa, chiamata:  shinè (tibetano), samatha (sanscrito) o calmo dimorare, in cui si porta l’attenzione sul respiro per lo sviluppo di concentrazione e consapevolezza; sessioni di meditazione analitica, chiamata: lha tong (tibetano), vipashyana (sanscrito) o visione superiore, in cui attraverso meditazioni guidate analizzeremo diversi soggetti quali: l’amore, la gentilezza, il valore della vita umana, la compassione, la sofferenza, la natura effimera dei fenomeni, la saggezza, ed altri ancora.

La meditazione faciliterà la quiete mentale, favorirà l’introspezione e l’interiorizzazione dei concetti presentati portando gradualmente alla trasformazione della propria mente. Con pazienza e gentilezza educheremo la nostra mente coltivando le nostre qualità innate e cercando di riconoscere e dare meno forza alle emozioni distruttive.

il corso è ad offerta libera, è richiesta la tessera associativa del costo di 5 euro

Il corso è tenuto da Marco Parolin, studente di Dharma dal 1996. I suoi maestri  principali sono: Sua Santità il Dalai Lama, Lama Zopa Rinpoce, Denma Locho Rinpoce, Dagri Rinpoce,  Ghesce Ciampa Ghiatso, ed altri Lama tibetani. Dal 2005 conduce corsi di meditazione, dal 2012 è direttore del Centro Tara Cittamani.

Feb
24
sab
2018
Secondo modulo Alla scoperta del Buddismo – Come meditare
Feb 24@15:00

In questo weekend si prenderà in esame “Come meditare”.

Quando:

Sabato 24 Febbraio 2018         15:00-18:30

Domenica 25 Febbraio 2018   10:00-12:30

Dove:

Presso il Centro Taracittamani

Insegnante:

Ven. Laura Coccitto

 

Alla scoperta del buddhismo é un programma di studio e pratica di circa due anni che presenterà gli stadi del sentiero verso l’illuminazione (lam rim), secondo la tradizione Tibetana, in un modo comprensibile e accessibile. Creato dalla FPMT, Fondazione per la preservazione della tradizione Mahayana, il corso vuol fare conoscere il buddhismo mahayana, tramandato dai lama del Tibet, come Sua Santità il Dalai Lama, Lama Zopa Rinpoce, Lama Yesce, e Ghesce Champa Ghiatso, sia a persone alla prima esperienza, sia a chi già conosce questa tradizione e desidera approfondirla in modo sistematico.

Impegnandosi in questo programma, potrete fare esperienza degli insegnamenti del Buddha nella vita quotidiana e nella meditazione, e sarete stimolati a scoprire dentro di voi le potenzialità per rendere la vita più ricca e significativa. Sebbene ogni appuntamento verta su un argomento specifico, e possa quindi rappresentare un’utile esperienza a sé stante, è tuttavia consigliabile la partecipazione all’intero programma. In questo modo si potrà mantenere una linearità di percorso che consenta di fare un’esperienza più completa e, volendo, di accedere agevolmente a corsi più avanzati.

buddha0Alla scoperta del buddhismo è soprattutto una buona mappa iniziale per muoversi nella vita in modo diverso, più profondo e liberatorio. Ai partecipanti viene fornito un ampio materiale di studio, estratto dagli insegnamenti dei più grandi maestri e al termine di ogni appuntamento viene consegnata una serie di domande scritte.Ogni argomento si conclude in un fine settimana. Quindi, durante l’intervallo tra un incontro e l’altro, tramite il materiale ricevuto e l’approfondimento sui testi indicati nella bibliografia consigliata, gli studenti possono continuare nel loro lavoro.

Al termine del successivo corso in calendario, essi hanno la possibilità di impegnarsi in un esame scritto riguardante l’argomento dell’incontro precedente. Si tratta di un esame facoltativo. Ci sarà la possibilità di avere un certificato consegnato dall’FPMT per completare il corso, a chi fa tutto quanto richiesto (corsi, ritiri, esami, e le pratiche dell’integrazione del 14° modulo del corso).

 

Laura Coccitto-m Ven. Laura Coccitto (Lobsang Drolma) ha avuto la grande fortuna di incontrare i lama e il Dharma in giovane età. E’ stata una dei fondatori del Centro Cenresig di Bologna e vi ha lavorato per parecchi anni, ricoprendo diversi incarichi. Negli anni1992 e 1994-95, Laura è vissuta in Africa (nella Guinea Bissau e nel Burundi), dove ha lavorato in progetti di volontariato per il recupero dei bambini malnutriti,nella scuola e nel settore materno infantile, in ospedale e sul territorio. Laura ha completato con successo i sette anni del Masters Program 1998-2004, dedicandovi grande impegno ed entusiasmo e continuando, allo stesso tempo, a lavorare part-time come insegnante in una scuola elementare. Ha avuto l’incarico di tutor per gli studenti on-line di lingua italiana durante il Basic Program dal 2005 al 2007 e il Masters Program dal 2008 al 2010, conducendo anche intensive sessioni di revisione una volta al mese all’Istituto. E’ monaca dal 2001 e da diversi anni insegna corsi di buddhismo nei centri italiani.

 

 

 

 

 

Feb
25
dom
2018
Secondo modulo Alla scoperta del Buddismo – Come meditare
Feb 25@10:00

In questo weekend si prenderà in esame “Come meditare”.

Quando:

Sabato 24 Febbraio 2018         15:00-18:30

Domenica 25 Febbraio 2018   10:00-12:30

Dove:

Presso il Centro Taracittamani

Insegnante:

Ven. Laura Coccitto

 

Alla scoperta del buddhismo é un programma di studio e pratica di circa due anni che presenterà gli stadi del sentiero verso l’illuminazione (lam rim), secondo la tradizione Tibetana, in un modo comprensibile e accessibile. Creato dalla FPMT, Fondazione per la preservazione della tradizione Mahayana, il corso vuol fare conoscere il buddhismo mahayana, tramandato dai lama del Tibet, come Sua Santità il Dalai Lama, Lama Zopa Rinpoce, Lama Yesce, e Ghesce Champa Ghiatso, sia a persone alla prima esperienza, sia a chi già conosce questa tradizione e desidera approfondirla in modo sistematico.

Impegnandosi in questo programma, potrete fare esperienza degli insegnamenti del Buddha nella vita quotidiana e nella meditazione, e sarete stimolati a scoprire dentro di voi le potenzialità per rendere la vita più ricca e significativa. Sebbene ogni appuntamento verta su un argomento specifico, e possa quindi rappresentare un’utile esperienza a sé stante, è tuttavia consigliabile la partecipazione all’intero programma. In questo modo si potrà mantenere una linearità di percorso che consenta di fare un’esperienza più completa e, volendo, di accedere agevolmente a corsi più avanzati.

buddha0Alla scoperta del buddhismo è soprattutto una buona mappa iniziale per muoversi nella vita in modo diverso, più profondo e liberatorio. Ai partecipanti viene fornito un ampio materiale di studio, estratto dagli insegnamenti dei più grandi maestri e al termine di ogni appuntamento viene consegnata una serie di domande scritte.Ogni argomento si conclude in un fine settimana. Quindi, durante l’intervallo tra un incontro e l’altro, tramite il materiale ricevuto e l’approfondimento sui testi indicati nella bibliografia consigliata, gli studenti possono continuare nel loro lavoro.

Al termine del successivo corso in calendario, essi hanno la possibilità di impegnarsi in un esame scritto riguardante l’argomento dell’incontro precedente. Si tratta di un esame facoltativo. Ci sarà la possibilità di avere un certificato consegnato dall’FPMT per completare il corso, a chi fa tutto quanto richiesto (corsi, ritiri, esami, e le pratiche dell’integrazione del 14° modulo del corso).

 

Laura Coccitto-m Ven. Laura Coccitto (Lobsang Drolma) ha avuto la grande fortuna di incontrare i lama e il Dharma in giovane età. E’ stata una dei fondatori del Centro Cenresig di Bologna e vi ha lavorato per parecchi anni, ricoprendo diversi incarichi. Negli anni1992 e 1994-95, Laura è vissuta in Africa (nella Guinea Bissau e nel Burundi), dove ha lavorato in progetti di volontariato per il recupero dei bambini malnutriti,nella scuola e nel settore materno infantile, in ospedale e sul territorio. Laura ha completato con successo i sette anni del Masters Program 1998-2004, dedicandovi grande impegno ed entusiasmo e continuando, allo stesso tempo, a lavorare part-time come insegnante in una scuola elementare. Ha avuto l’incarico di tutor per gli studenti on-line di lingua italiana durante il Basic Program dal 2005 al 2007 e il Masters Program dal 2008 al 2010, conducendo anche intensive sessioni di revisione una volta al mese all’Istituto. E’ monaca dal 2001 e da diversi anni insegna corsi di buddhismo nei centri italiani.

 

 

 

 

 

Feb
27
mar
2018
Corso di meditazione a Offerta libera @ Centro Taracittamani
Feb 27@20:30
Corso di meditazione a Offerta libera @ Centro Taracittamani

Cari Amici, da martedì 17 Ottobre inizia il corso di meditazione con appuntamenti settimanali dalle 20,30 alle 22,00. Il corso, è aperto a tutti anche a chi non ha esperienza di meditazione.

Insieme cercheremo di capire:

– cosa si intende per meditazione

– perché si medita

– come meditare

Gli incontri prevedono sessioni di meditazione concentrativa, chiamata:  shinè (tibetano), samatha (sanscrito) o calmo dimorare, in cui si porta l’attenzione sul respiro per lo sviluppo di concentrazione e consapevolezza; sessioni di meditazione analitica, chiamata: lha tong (tibetano), vipashyana (sanscrito) o visione superiore, in cui attraverso meditazioni guidate analizzeremo diversi soggetti quali: l’amore, la gentilezza, il valore della vita umana, la compassione, la sofferenza, la natura effimera dei fenomeni, la saggezza, ed altri ancora.

La meditazione faciliterà la quiete mentale, favorirà l’introspezione e l’interiorizzazione dei concetti presentati portando gradualmente alla trasformazione della propria mente. Con pazienza e gentilezza educheremo la nostra mente coltivando le nostre qualità innate e cercando di riconoscere e dare meno forza alle emozioni distruttive.

il corso è ad offerta libera, è richiesta la tessera associativa del costo di 5 euro

Il corso è tenuto da Marco Parolin, studente di Dharma dal 1996. I suoi maestri  principali sono: Sua Santità il Dalai Lama, Lama Zopa Rinpoce, Denma Locho Rinpoce, Dagri Rinpoce,  Ghesce Ciampa Ghiatso, ed altri Lama tibetani. Dal 2005 conduce corsi di meditazione, dal 2012 è direttore del Centro Tara Cittamani.

Mar
3
sab
2018
Insegnamenti con Ghesce Tenzin Tenphel
Mar 3@15:00
Insegnamenti con Ghesce Tenzin Tenphel

Cari Amici,

nel fine settimana del 3-4 Marzo avremo l’opportunità di ospitare Ghesce Tenzin Tenphel, è una grande occasione per ascoltare il Dharma sia per i vecchi praticanti sia per le persone nuove.

 

Questo il programma:

  • sabato 3 Marzo dalle ore 15,00 alle 18,00
  • domenica 4 Marzo dalle ore 10,00 alle 12,30

 

Il corso è ad offerta libera

Ghesce Tenzin Tenphel è nato a Domo (Tibet),vicino a una provincia del Sikkim, stato federato dell’India, in una famiglia nomade di agricoltori. Nel 1959, a causa dell’invasione cinese del Tibet, la famiglia fuggì nel Sikkim e più tardi emigrò nel sud dell’India. Ghesce Tenphel divenne aspirante monaco all’età di nove anni, ma continuò a studiare nella locale scuola statale indiana, memorizzando le scritture buddhiste durante le sue vacanze. A 17 anni ottenne dalla famiglia il permesso di entrare nell’ Università monastica di Sera Je (trasferita dal Tibet nel sud dell’India), dove completò i 21 anni di formazione tradizionale scolastica. Ghesce Tenphel si è laureato con lode nel 1994, ottenendo il diploma universitario di Ghesce Lharampa, il dottorato più alto del buddhismo tibetano conferito nella tradizione Ghelug. In seguito ha studiato i tantra per un anno, nel collegio tantrico del Gyu-To, prima di essere invitato a partecipare a un tour internazionale dei monaci di Sera Je. Nel 1997 ha guidato, a Sera Je, un gruppo di monaci specializzati nelle pratiche meditative e rituali connesse alla divinità di meditazione Hayagriva.

Mar
4
dom
2018
Insegnamenti con Ghesce Tenzin Tenphel
Mar 4@10:00
Insegnamenti con Ghesce Tenzin Tenphel

Cari Amici,

nel fine settimana del 3-4 Marzo avremo l’opportunità di ospitare Ghesce Tenzin Tenphel, è una grande occasione per ascoltare il Dharma sia per i vecchi praticanti sia per le persone nuove.

 

Questo il programma:

  • sabato 3 Marzo dalle ore 15,00 alle 18,00
  • domenica 4 Marzo dalle ore 10,00 alle 12,30

 

Il corso è ad offerta libera

Ghesce Tenzin Tenphel è nato a Domo (Tibet),vicino a una provincia del Sikkim, stato federato dell’India, in una famiglia nomade di agricoltori. Nel 1959, a causa dell’invasione cinese del Tibet, la famiglia fuggì nel Sikkim e più tardi emigrò nel sud dell’India. Ghesce Tenphel divenne aspirante monaco all’età di nove anni, ma continuò a studiare nella locale scuola statale indiana, memorizzando le scritture buddhiste durante le sue vacanze. A 17 anni ottenne dalla famiglia il permesso di entrare nell’ Università monastica di Sera Je (trasferita dal Tibet nel sud dell’India), dove completò i 21 anni di formazione tradizionale scolastica. Ghesce Tenphel si è laureato con lode nel 1994, ottenendo il diploma universitario di Ghesce Lharampa, il dottorato più alto del buddhismo tibetano conferito nella tradizione Ghelug. In seguito ha studiato i tantra per un anno, nel collegio tantrico del Gyu-To, prima di essere invitato a partecipare a un tour internazionale dei monaci di Sera Je. Nel 1997 ha guidato, a Sera Je, un gruppo di monaci specializzati nelle pratiche meditative e rituali connesse alla divinità di meditazione Hayagriva.

Mar
6
mar
2018
Corso di meditazione a Offerta libera @ Centro Taracittamani
Mar 6@20:30
Corso di meditazione a Offerta libera @ Centro Taracittamani

Cari Amici, da martedì 17 Ottobre inizia il corso di meditazione con appuntamenti settimanali dalle 20,30 alle 22,00. Il corso, è aperto a tutti anche a chi non ha esperienza di meditazione.

Insieme cercheremo di capire:

– cosa si intende per meditazione

– perché si medita

– come meditare

Gli incontri prevedono sessioni di meditazione concentrativa, chiamata:  shinè (tibetano), samatha (sanscrito) o calmo dimorare, in cui si porta l’attenzione sul respiro per lo sviluppo di concentrazione e consapevolezza; sessioni di meditazione analitica, chiamata: lha tong (tibetano), vipashyana (sanscrito) o visione superiore, in cui attraverso meditazioni guidate analizzeremo diversi soggetti quali: l’amore, la gentilezza, il valore della vita umana, la compassione, la sofferenza, la natura effimera dei fenomeni, la saggezza, ed altri ancora.

La meditazione faciliterà la quiete mentale, favorirà l’introspezione e l’interiorizzazione dei concetti presentati portando gradualmente alla trasformazione della propria mente. Con pazienza e gentilezza educheremo la nostra mente coltivando le nostre qualità innate e cercando di riconoscere e dare meno forza alle emozioni distruttive.

il corso è ad offerta libera, è richiesta la tessera associativa del costo di 5 euro

Il corso è tenuto da Marco Parolin, studente di Dharma dal 1996. I suoi maestri  principali sono: Sua Santità il Dalai Lama, Lama Zopa Rinpoce, Denma Locho Rinpoce, Dagri Rinpoce,  Ghesce Ciampa Ghiatso, ed altri Lama tibetani. Dal 2005 conduce corsi di meditazione, dal 2012 è direttore del Centro Tara Cittamani.

Mar
13
mar
2018
Corso di meditazione a Offerta libera @ Centro Taracittamani
Mar 13@20:30
Corso di meditazione a Offerta libera @ Centro Taracittamani

Cari Amici, da martedì 17 Ottobre inizia il corso di meditazione con appuntamenti settimanali dalle 20,30 alle 22,00. Il corso, è aperto a tutti anche a chi non ha esperienza di meditazione.

Insieme cercheremo di capire:

– cosa si intende per meditazione

– perché si medita

– come meditare

Gli incontri prevedono sessioni di meditazione concentrativa, chiamata:  shinè (tibetano), samatha (sanscrito) o calmo dimorare, in cui si porta l’attenzione sul respiro per lo sviluppo di concentrazione e consapevolezza; sessioni di meditazione analitica, chiamata: lha tong (tibetano), vipashyana (sanscrito) o visione superiore, in cui attraverso meditazioni guidate analizzeremo diversi soggetti quali: l’amore, la gentilezza, il valore della vita umana, la compassione, la sofferenza, la natura effimera dei fenomeni, la saggezza, ed altri ancora.

La meditazione faciliterà la quiete mentale, favorirà l’introspezione e l’interiorizzazione dei concetti presentati portando gradualmente alla trasformazione della propria mente. Con pazienza e gentilezza educheremo la nostra mente coltivando le nostre qualità innate e cercando di riconoscere e dare meno forza alle emozioni distruttive.

il corso è ad offerta libera, è richiesta la tessera associativa del costo di 5 euro

Il corso è tenuto da Marco Parolin, studente di Dharma dal 1996. I suoi maestri  principali sono: Sua Santità il Dalai Lama, Lama Zopa Rinpoce, Denma Locho Rinpoce, Dagri Rinpoce,  Ghesce Ciampa Ghiatso, ed altri Lama tibetani. Dal 2005 conduce corsi di meditazione, dal 2012 è direttore del Centro Tara Cittamani.

Mar
17
sab
2018
Basic Program – Lam Rim
Mar 17@15:00
Basic Program - Lam Rim

Cari amici,

vi segnaliamo gli appuntamenti con 7° modulo del corso Basic Program che avrà come soggetto “Il Lam Rim” :

Sabato 11 Novembre  Orario: 15:00 – 18:00

Domenica 12 Novembre Orario: 10:00 -12:30 14:30-17:30

 

Sabato 18 Novembre  Orario: 15:00 – 18:00

Domenica 19 Novembre Orario: 10:00 -12:30 14:30-17:30

 

Sabato 2 Dicembre  Orario: 15:00 – 18:00

Domenica 3 Dicembre Orario: 10:00 -12:30 14:30-17:30

 

Sabato 17 Marzo 2018  Orario: 15:00 – 18:00

Domenica 18 Marzo 2018 Orario: 10:00 -12:30 14:30-17:30

 

Sabato 7 Aprile 2018  Orario: 15:00 – 18:00

Domenica 8 Aprile 2018 Orario: 10:00 -12:30 14:30-17:30

 

Sabato 21 Aprile 2018  Orario: 15:00 – 18:00

Domenica 22 Aprile 2018 Orario: 10:00 -12:30 14:30-17:30

 

Corso a numero chiuso, per partecipare è obbligatorio l’iscrizione .

Per info info@taracittamani.it

 

Maestro: Ghesce Dondup Tsering

Nato nel 1971 in una famiglia di contadini a Tawang nell´Arunachal Pradesh, una zona dell´Himalaya Indiana vicino al confine con il Tibet. Ha nove tra fratelli e sorelle. Ghesce Dondup Tsering era il figlio maschio più piccolo. A causa delle difficoltà economiche della famiglia egli non poteva frequentare la scuola. Lavorava come pastore, accudendo le mucche e le pecore dei suoi vicini. Ghesce Dondup Tsering aveva però il grande desiderio di studiare la filosofia buddhista e si sentiva ispirato quando vedeva i monaci. Per questo chiedeva ripetutamente ai genitori di poter studiare. Finalmente gli consentirono di frequentare uno zio monaco. Nel 1981, quando il Dalai Lama diede l’iniziazione di Kalachakra nell´Arunachal Pradesh, Ghesce Dondup Tsering incontrò molti monaci, che gli consigliarono di frequentare uno dei grandi monasteri del sud dell’India. All’età di quindici anni si trasferì al monastero di Sera Je assieme a un amico del suo stesso villaggio. Fu subito accettato nella classe di filosofia e si stabilì nella casa Drati-Kamtsen destinata ai monaci di provenienza di quella zona dell’Himalaya, sotto la guida di Lama Zopa Rinpoce.
Ghesce Dondup Tsering si sentiva molto fortunato perché poteva entrare nel grande monastero e realizzare il suo sogno di diventare monaco. Inizialmente la residenza al monastero fu molto dura, perché non aveva abbastanza da mangiare e le condizioni di vita non erano molto buone. Fortunatamente dopo tre anni una signora di Trieste iniziò a sponsorizzarlo. Questo gli permise di seguire un percorso di studi molto impegnativo che durò 16 anni, fino all’esame finale di Ghesce Lharampa nel 2002. Per completare gli studi frequentò per un anno il collegio tantrico Gyumed.

Dal 2004 al 2006 Ghesce Dondup Tsering è stato membro del comitato per la supervisione della costruzione del nuovo tempio per il Drati Kamtsen. Dal 2005 al 2008 ha insegnato filosofia buddhista ai giovani monaci e ha fatto parte del comitato per gli studi filosofici di Sera-je, che si occupa tra l’altro degli esami per gli studenti.
Nel 2009 Lama Zopa Rinpoce ha chiesto a Ghesce Dondup Tsering di diventare Lama residente presso il Centro Kushi Ling di Arco (Tn) e di insegnare anche in altri centri italiani. Egli ha accettato volentieri, ricordando la generosità del suo mecenate italiano. Il 14 aprile 2010 è arrivato in Italia e il 20 aprile ha dato i primi insegnamenti in Italia.

Da settembre 2014 ha accettato di insegnare il Basic Program presso il Centro Tara Cittamani di Padova.

 

 

 

Mar
18
dom
2018
Basic Program – Lam Rim
Mar 18@10:00
Basic Program - Lam Rim

Cari amici,

vi segnaliamo gli appuntamenti con 7° modulo del corso Basic Program che avrà come soggetto “Il Lam Rim” :

Sabato 11 Novembre  Orario: 15:00 – 18:00

Domenica 12 Novembre Orario: 10:00 -12:30 14:30-17:30

 

Sabato 18 Novembre  Orario: 15:00 – 18:00

Domenica 19 Novembre Orario: 10:00 -12:30 14:30-17:30

 

Sabato 2 Dicembre  Orario: 15:00 – 18:00

Domenica 3 Dicembre Orario: 10:00 -12:30 14:30-17:30

 

Sabato 17 Marzo 2018  Orario: 15:00 – 18:00

Domenica 18 Marzo 2018 Orario: 10:00 -12:30 14:30-17:30

 

Sabato 7 Aprile 2018  Orario: 15:00 – 18:00

Domenica 8 Aprile 2018 Orario: 10:00 -12:30 14:30-17:30

 

Sabato 21 Aprile 2018  Orario: 15:00 – 18:00

Domenica 22 Aprile 2018 Orario: 10:00 -12:30 14:30-17:30

 

Corso a numero chiuso, per partecipare è obbligatorio l’iscrizione .

Per info info@taracittamani.it

 

Maestro: Ghesce Dondup Tsering

Nato nel 1971 in una famiglia di contadini a Tawang nell´Arunachal Pradesh, una zona dell´Himalaya Indiana vicino al confine con il Tibet. Ha nove tra fratelli e sorelle. Ghesce Dondup Tsering era il figlio maschio più piccolo. A causa delle difficoltà economiche della famiglia egli non poteva frequentare la scuola. Lavorava come pastore, accudendo le mucche e le pecore dei suoi vicini. Ghesce Dondup Tsering aveva però il grande desiderio di studiare la filosofia buddhista e si sentiva ispirato quando vedeva i monaci. Per questo chiedeva ripetutamente ai genitori di poter studiare. Finalmente gli consentirono di frequentare uno zio monaco. Nel 1981, quando il Dalai Lama diede l’iniziazione di Kalachakra nell´Arunachal Pradesh, Ghesce Dondup Tsering incontrò molti monaci, che gli consigliarono di frequentare uno dei grandi monasteri del sud dell’India. All’età di quindici anni si trasferì al monastero di Sera Je assieme a un amico del suo stesso villaggio. Fu subito accettato nella classe di filosofia e si stabilì nella casa Drati-Kamtsen destinata ai monaci di provenienza di quella zona dell’Himalaya, sotto la guida di Lama Zopa Rinpoce.
Ghesce Dondup Tsering si sentiva molto fortunato perché poteva entrare nel grande monastero e realizzare il suo sogno di diventare monaco. Inizialmente la residenza al monastero fu molto dura, perché non aveva abbastanza da mangiare e le condizioni di vita non erano molto buone. Fortunatamente dopo tre anni una signora di Trieste iniziò a sponsorizzarlo. Questo gli permise di seguire un percorso di studi molto impegnativo che durò 16 anni, fino all’esame finale di Ghesce Lharampa nel 2002. Per completare gli studi frequentò per un anno il collegio tantrico Gyumed.

Dal 2004 al 2006 Ghesce Dondup Tsering è stato membro del comitato per la supervisione della costruzione del nuovo tempio per il Drati Kamtsen. Dal 2005 al 2008 ha insegnato filosofia buddhista ai giovani monaci e ha fatto parte del comitato per gli studi filosofici di Sera-je, che si occupa tra l’altro degli esami per gli studenti.
Nel 2009 Lama Zopa Rinpoce ha chiesto a Ghesce Dondup Tsering di diventare Lama residente presso il Centro Kushi Ling di Arco (Tn) e di insegnare anche in altri centri italiani. Egli ha accettato volentieri, ricordando la generosità del suo mecenate italiano. Il 14 aprile 2010 è arrivato in Italia e il 20 aprile ha dato i primi insegnamenti in Italia.

Da settembre 2014 ha accettato di insegnare il Basic Program presso il Centro Tara Cittamani di Padova.

 

 

 

 

Date Dharma Practice  >>

Photogallery

Facebook

Link

error: Questo contenuto è protetto; si prega di non copiarlo. Grazie.